consulenza e formazione

Per singoli professionisti e aziende progetto e conduco laboratori e percorsi di formazione, interventi consulenziali, accompagnamento e coaching individuale e di gruppo per il cambiamento personale e professionale nelle seguenti aree:
  • economia comportamentale, significati simbolici del denaro e dinamiche di consumo
  • processi decisionali, problem setting e miglioramento dei comportamenti di scelta
  • linguaggi e tecniche di comunicazione efficace e public speaking, elaborazione di testi orali e scritti
  • relazioni, comportamento e comunicazione multiculturale
  • relazioni interpersonali, dinamiche di gruppo e gruppi di lavoro, gestione di leadership e membership
  • creatività, competenze trasversali di successo e self management
  • gestione del tempo e dell’energia lavorativa e personale
  • formazione formatori e gestione d’aula
  • Se vuoi saperne di più o richiedere il catalogo dei temi e delle aree d’intervento: scrivimi.

coaching

Il coaching è un metodo di accompagnamento, aiuto e supporto professionale che permette all’individuo di esplorare le proprie potenzialità, di sviluppare le risorse caratteristiche e di orientare gli obiettivi seguendo piani di azione concreti, adattabili e misurabili.

In un contesto socio-economico tra i più complessi, impegnativi e sfidanti, poter progettarsi e ri-progettarsi significa dover recuperare la propria storia e le caratteristiche personali per rispondere in modo opportuno alle continue richieste di cambiamento e gestire il proprio desiderio di miglioramento.

Come coach propongo in incontri di persona oppure online – percorsi per individui e gruppi motivati dal desiderio di sviluppare le proprie capacità personali, relazionali e organizzative con maggiore consapevolezza e autonomia. In quanto professionista opero secondo le Disposizioni in materia di professioni non organizzate della Legge 14/01/2013 nr. 4 e secondo la norma di riferimento UNI 11601: 2015.

Gli ambiti principali su cui lavoro sono:

  • personal coaching dedicato al supporto della progettazione del proprio futuro personale, della gestione ottimale della propria quotidianità, delle relazioni interpersonali e sociali, con particolare attenzione al bilancio delle competenze, alle dinamiche di consumo e alla dimensione simbolica del denaro
  • business coaching dedicato allo sviluppo del proprio desiderio professionale, della gestione ottimale del proprio ruolo lavorativo, delle relazioni interpersonali, sociali ed economiche con particolare attenzione alla consapevolezza di sé, al bilancio delle competenze, alle dinamiche decisionali e alle strategie di organizzazione e influenzamento
  • communication skills coaching dedicato all’identificazione del proprio carattere comunicativo, a livello interpersonale e professionale, al miglioramento delle proprie abilità nel progettare e gestire testi e presentazioni scritte e orali, con particolare attenzione alla gestione delle emozioni legate al parlare in pubblico e alle strategie per rendere la comunicazione efficace e coinvolgente.

Come si svolge?

Scoprilo qui!
Nel primo incontro – ovvero nella sezione zero, che è gratuita – viene esplorato lo scopo del percorso, le esigenze personali a partire dalle relazioni interpersonali significative e le sfide vissute. Qui si concorda l’adesione al metodo e una reciproca responsabilità e fiducia. Solo dopo il primo incontro, e se si ritiene opportuno proseguire, si sottoscrive un patto di coaching. Da tale impegno si avviano le singole sessioni, nel numero concordato, attraverso l’esplorazione degli argomenti proposti dal cliente, la messa a fuoco degli obiettivi da raggiungere, la definizione dell’impatto del cambiamento desiderato. Le sessioni proseguono quindi con la definizione e la realizzazione pratica di piani d’azione, programmi di allenamento e pratiche concrete da agire nelle intersessioni. E quindi il cliente sarà in grado di fare un bilancio delle competenze che funzionano, di quelle che vanno cambiate e di quelle da valorizzare, migliorare o allenare in modo da raggiungere gli obiettivi prefissati. Questo avverrà nella fase conclusiva del percorso. E in ogni caso, il cliente può decidere di terminare il percorso quando desiderato e richiedendo un ultimo incontro di chiusura del percorso.

  • Vuoi saperne di più sui temi specifici presenti in catalogo e sulle aree di intervento? Sei interessato alla possibilità di costruire insieme un percorso di formazione, un progetto di consulenza o una conferenza? Hai delle domande specifiche sul Personal & Business Coaching?
  • Scrivimi un’email o mandami un messaggio su Whatsapp, possiamo vederci nel mio studio a Venezia (a due passi dalla stazione ferroviaria) oppure lavoriamo on line su Skype, Hangouts o Whatsapp.
  • E se pensi che queste proposte possano interessare anche altri… clicca qui a lato per diffonderle tra i contatti della tua rete e farmi sapere che le hai gradite.


eventi speciali

«Neuromagia. Quando la magia “svela” il nostro rapporto con il denaro»
© 2019

Un mago, Edoardo Ares, che si crede un truffatore. Uno psicoanalista, Massimo Bustreo, che trasforma il proprio studio in un palcoscenico. Insieme esplorano i meccanismi della mente, per rispondere alla cruciale domanda: «Nel nostro rapporto con i soldi, chi ci rende liberamente obbligati?».

Una conferenza-spettacolo originale, capace di coinvolgere il pubblico e di sorprendere. E in cui conoscenze scientifiche e abilità illusorie si uniscono nell’arte della neuromagia per svelare la nostra attrazione atavica per il denaro.

«Massimo ed Edoardo ci invitano a scoprire quella linea dallo spessore infinitesimale dove la nostra mente crea dei cortocircuiti cognitivi, fornendoci le chiavi di lettura scientifiche con l’utilizzo di infrastrutture illusionistiche. In un momento di estrema importanza per il mondo della divulgazione, Neuromagia mette a nudo un’esigenza: quella di riconoscere scienza e stupore non come due facce della stessa medaglia ma come due poli magnetici destinati a incontrarsi» (Vanni De Luca, campione mondiale di mentalismo)

«SOLDOUT. Alla ricerca della verità sul denaro»
© 2019

Spettacolo treatrale tratto dal soggetto «L’altra faccia del denaro» (2018) scritto insieme a Francesco Tagliabue e nato da un’idea condivisa con Giampaolo Rossi.

Drammaturgia e regia di Adriana Bagnoli.
Con Gustavo La Volpe, Matteo Bonanni, Fabio Sarti e Giuditta Costantini.
Musiche originali di Andrea Motta.

Una produzione Fabbrica di Lampadine e Università IULM.

Un’isola, una protesta e la storia più antica del mondo. Alcuni professionisti del mondo economico decidono di guardare agli eventi contemporanei e ai loro sviluppi futuri da una nuova prospettiva. E lo fanno tornando alle origini: tra vecchie rovine del mondo civilizzato e ampi spazi incontaminati dove è più facile recuperare la lucidità del pensiero critico. Qui creano una comunità fondata sull’assenza di denaro, manifestazione del desiderio di riappropriarsi del significato relazionale che sta all’origine dello scambio economico.
I protagonisti di questa storia sono due uomini prossimi alla pensione e una giovane donna curiosa e aperta al cambiamento. E un giovane giornalista, scettico e disilluso, che viene spedito in questo luogo remoto dal suo giornale per intervistare questi avventurieri. Il ragazzo scoprirà attraverso storie incredibili, archetipi lontani, modelli di tecnofinanza e duri confronti con chi ha più esperienza di lui, che in realtà non si tratta di fare una rivoluzione ma di ricostruire la fiducia persa a partire innanzitutto dai rapporti e dalla comprensione del valore che è nascosto dietro le monete.
Uno spettacolo leggero e coinvolgente che racconta in modo originale un tema fondamentale per la società di oggi.

«Pagherà con comodo»
© 2019

Cortometraggio tratto dal soggetto teatrale «Pagherà con comodo» di Massimo Bustreo (2018), liberamente ispirato alla novella «La banconota da un milione di sterline» di Mark Twain (1893).

Sceneggiatura di Massimo Bustreo e Francesco Tagliabue.

Con Emanuele Pasqualini e Clelia Bustreo.

Regia di Francesco Carlo Lorenzini.

Prodotto da Fabbrica di Lampadine e Università IULM

«Jazz. Una storia in bianco e nero»
© 2003-2019

Lezione-concerto sulla musica afroamericana, narrata, musicata e arricchita in scena da documentari fotografici, citazioni e video originali, accompagnata dalle note del mio quartetto Minimax Jazz Ensemble. Un evento originale, unico e di successo garantito.

«1+1=1. Relazioni e identità»
© 2017

Che cos’è la realtà? La realtà è relazione. È esser uno ma anche altro, allo stesso tempo. Ed è proprio nel tempo e nella sua scansione ritmica che la realtà si mostra. Una nota presa da sola non ha un senso, ma inserita in una relazione di note acquista valore, carattere, colore. Ed esiste in quanto parte di un legame. Così come la musica unisce perché separa, così anche la relazione è una ricombinazione di unioni e separazioni, di suono e di silenzi. E di relatività.

Un dialogo filosofico al pianoforte, sostenuto da Teti Cortese la voce della musica, Riccardo Manzotti l’occhio della scienza e Massimo Bustreo, l’orecchio della psicologia.

  • Vuoi saperne di più ed essere informato sui prossimi eventi speciali? Iscriviti alla newsletter.
  • E se questi ti piacciono e pensi che possano piacere anche altri… clicca qui a lato per diffonderli tra i contatti della tua rete e farmi sapere che li hai graditi.

Copyright © 2018 Massimo Bustreo — P.IVA 04488070279 — Credits | Terms of Service | Privacy Policy

Share This